FUTURI POSSIBILI – Ecosistemi condivisi

Il Progetto

è il progetto MULTI 30 per disegnare scenari di valore e accompagnare le imprese nel loro percorso di evoluzione. Un programma di accelerazione per osservare con lenti inedite il contesto in cui siamo immersi, condividere visioni, attivare confronti, riflessioni ed esplorare futuri possibili.

Il senso del progetto e la sua genesi, le correlazioni di oggi e le proiezioni future, nel contributo di Giovanna Ricuperati.

→ workflow

Il progetto è articolato in 3 fasi, da maggio ad ottobre 2024, ed è alimentato dalle competenze MULTI, dai suoi partner e con la collaborazione di una rete di esperti. È un abilitatore di connessioni, che si sviluppa a partire da quattro temi fondamentali: innovazione, mercati, sostenibilità, persone. Quattro driver per moltiplicare punti di vista, collaborare, immaginare e dare forma – insieme – a futuri possibili.

platform

Un palinsesto digitale per condividere scenari di valore.

Contenuti di approfondimento, punti di vista e scenari realizzati da MULTI insieme a esperti di settore per comprendere le opportunità emergenti da contesto in trasformazione, in cui persone, tecnologie e il mercato si evolvono, mentre il futuro richiede di essere sempre più sostenibili.

Con una piattaforma aperta al contributo di esperti

workshop

Per fare impatto in un contesto multi-dimensionale e individuare perimetri d’azione.

Un momento per attivare il nostro pensiero e comprendere - collaborando - in che modo le trasformazioni che abbiamo intercettato impatteranno sul nostro futuro. Un incontro in presenza con alcune realtà che rappresentano i diversi nodi della nostra rete con la condivisione di strumenti utili in cui sviluppare idee e mindset.

Con metodologie Impact Design By Logotel

meeting

Per mettere a sistema le nostre prospettive e restituire gli insight emersi dal nostro percorso. 

Un momento d’incontro in cui diffondere i risultati, fare il punto e portare valore per il futuro alle nostre imprese, il nostro territorio e il nostro network.

Un evento esteso al nostro ecosistema di relazioni

Innovazione

Dalla transizione digitale alla human-centric innovation

by MULTI

L’innovazione per l’impresa non è più un'opzione, ma una necessità. Le aziende devono adottare un approccio strategico, consapevole, sostenibile e "human", ponendo le persone al centro del processo di sviluppo.

In questa introduzione al tema parliamo di cultura del cambiamento, valore del dato come asset aziendale, opportunità e rischi dell'intelligenza artificiale e dell’industria 5.0, che rende la fabbrica più collaborativa con l’integrazione uomo-macchina.

Un approccio "human" all'innovazione crea un'azienda dove tecnologia e persone lavorano insieme per un benessere condiviso.

Per Approfondire

Transizione digitale ed ecologica per superare le sfide dell'Industria 5.0

by Giuseppe Biffi Head of Digital Enterprise Discrete Siemens
Innovazione
7 min.

Scenari di sviluppo delle imprese manifatturiere: tra innovazione e collaborazione

by Marco Taisch Professore al Politecnico di Milano e Chairman Scientifico del World Manufacturing Forum.
Innovazione
4 min.

I vantaggi della simulazione per la fabbrica del futuro

by Lorenzo Cappannari CEO AnotheReality
Innovazione
7 min.

Innovare con visione di lungo termine

by Salvatore Majorana Direttore Kilometro Rosso Innovation District
InnovazioneMercati
4 min.

Verso una cultura aziendale d'innovazione

by Flaviano Celaschi PhD. Professore ordinario e direttore dell'Advanced Design Unit dell'Università di Bologna
InnovazioneMercati
3 min.

La servitizzazione e i nuovi modelli di business

by Stefano Butti CEO e Co-founder di Servitly
MercatiInnovazione
7 min.

Mercati

Verso una leadership specializzata nell'era della geoframmentazione

by MULTI

Squilibri geopolitici, globalizzazione frammentata, concorrenza per risorse e tecnologie creano un contesto complesso per le aziende italiane. Per sopravvivere e prosperare, è necessario adattarsi e sviluppare nuove strategie.

In questa introduzione al tema parliamo di come le PMI italiane, con la loro flessibilità, specializzazione e know-how, possono giocare un ruolo chiave. Ma per avere successo, dovranno ridefinire i loro modelli di business, innovare e collaborare tra loro e con tutti gli attori della catena del valore.

Per Approfondire

Dagli equilibri politici ai nuovi paradigmi della globalizzazione

by Alessandro Gili Research Fellow Geoeconomia e Infrastrutture ISPI
Mercati
7 min.

Istituti bancari al fianco dello sviluppo d'impresa

by Anna Maria Roscio Executive Director Sales and Marketing Imprese di Intesa San Paolo
MercatiSostenibilità
3 min.

La servitizzazione e i nuovi modelli di business

by Stefano Butti CEO e Co-founder di Servitly
MercatiInnovazione
7 min.

L’innovazione parte dai paradigmi organizzativi

by Annalisa Magone Temporary manager, specialista sviluppo organizzativo
MercatiPersone
5 min.

Innovare con visione di lungo termine

by Salvatore Majorana Direttore Kilometro Rosso Innovation District
InnovazioneMercati
4 min.

Verso una cultura aziendale d'innovazione

by Flaviano Celaschi PhD. Professore ordinario e direttore dell'Advanced Design Unit dell'Università di Bologna
InnovazioneMercati
3 min.

Sostenibilità

Se il futuro possibile avesse forma circolare made in PMI?

by MULTI

Le imprese si trovano oggi a dover affrontare una sfida cruciale: passare da un modello economico lineare a uno circolare per essere sostenibili. La tecnologia può giocare un ruolo importante nel facilitare questa transizione, fornendo strumenti per misurare e tracciare l'impatto ambientale, ottimizzare i processi e sviluppare nuovi prodotti e servizi sostenibili. Ma da sola non basta.

Ne parliamo in questa introduzione al tema, esplorando criticità, ma anche nuove opportunità di business che ne derivano: serve ripensare il modo di fare impresa, collaborando con altri attori e utilizzando la tecnologia per monitorare l'impatto ambientale. La collaborazione tra PMI, grandi aziende, istituzioni e cittadini è fondamentale per costruire un futuro sostenibile.

Per Approfondire

Pianificare e comunicare la sostenibilità

by Rossella Sobrero Fondatrice di Koinètica e de Il Salone della CSR e IS
SostenibilitàPersone
4 min.

Istituti bancari al fianco dello sviluppo d'impresa

by Anna Maria Roscio Executive Director Sales and Marketing Imprese di Intesa San Paolo
MercatiSostenibilità
3 min.

Supporto di rete per il benessere dei dipendenti

by Antonio Sansone Segretario Generale della Fondazione Don Mario Operti
PersoneSostenibilità
7 min.

La vera leadership è “human”

by Nancy Cooklin Trainer, Speaker, Coach e Counselor
PersoneSostenibilità
6 min.

Persone

Nuovi modelli organizzativi nello sviluppo delle comunità d’impresa

by MULTI

Quando si parla di persone, di leadership e di organizzazione aziendale, le domande davanti a cui ci pone il presente sono diverse e dai risvolti anche complessi. Quali nuove competenze potranno far fronte alle sfide di oggi e di domani? Come rendere le aziende più sane in termini di efficienza ed efficacia, innovazione e sostenibilità, senso e motivazione? Che importanza assume il purpose aziendale nei processi di talent attraction e retention?

Ne parliamo in questa introduzione al tema, con alcune riflessioni sul processo di trasformazione delle attuali organizzazioni aziendali in moderne comunità di senso umano e sociale.

Per Approfondire

Il successo delle imprese parte dalle persone

by Alessandro Rimassa Imprenditore, Founder e CEO Radical HR
Persone
5 min.

Supporto di rete per il benessere dei dipendenti

by Antonio Sansone Segretario Generale della Fondazione Don Mario Operti
PersoneSostenibilità
7 min.

Strategie per promuovere una cultura inclusiva nelle PMI

by Manuela Faravelli Senior Consultant, Leadership Development Expert
Persone
6 min.

La vera leadership è “human”

by Nancy Cooklin Trainer, Speaker, Coach e Counselor
PersoneSostenibilità
6 min.

L’innovazione parte dai paradigmi organizzativi

by Annalisa Magone Temporary manager, specialista sviluppo organizzativo
MercatiPersone
5 min.

Pianificare e comunicare la sostenibilità

by Rossella Sobrero Fondatrice di Koinètica e de Il Salone della CSR e IS
SostenibilitàPersone
4 min.

Iscriviti alla newsletter

MULTI

FOLLOW US

© 2023 Multi-Consult S.r.l.
Iscrizione CCIAA di Bergamo R.E.A N278809/ Capitale Sociale Euro 10.200,00/ P.IVA 02303740167