Un colore al giorno…

I colori hanno un fortissimo impatto sull’inconscio delle persone: richiamano l’attenzione, comunicano informazioni, hanno un peso emotivo. Le teorie sul colore possano influenzare la psicologia del consumatore. I colori sono così importanti che vengono studiati, analizzati e diventano parte fondamentale dei “trend book”, strumenti tattili e conoscitivi, destinati a chi si occupa di innovazione, perché riuscire ad identificare in anticipo un segnale che si rivelerà vincente è il primo passo nel complesso lavoro di affermazione di un brand.

 

Anche la scelta del colore “Pantone dell’anno”, cioè il colore che meglio descrive lo stato d’animo della società attuale, viene sviluppato in seguito ad un’attenta analisi svolta dal team aziendale dalla Pantone Inc. l’azienda americana che si occupa della catalogazione di tinte fin dagli anni Cinquanta ispirando designer, brand, architetti, stilisti e, ovviamente, pubblicitari.

 

Quest’anno come ogni anno, l’Ingegner Riccardo Chini – appassionato velista, presidente del Gruppo Calvi – propone come dono aziendale (per accompagnare i propri clienti durante il corso dell’anno) un calendario personalizzato che si lega al mondo della vela.

 

Unendo la passione per la vela del nostro cliente e la passione per i colori ed il design di noi art di MULTI abbiamo creato il calendario 2017.

 

Abbiamo quindi selezionato, tra i numerosi scatti di Zerogradinord e di Fabio Taccola, 12 fotografie relative alla stagione 2016 delle regate del circuito J/70 in cui il team Calvi Network gareggia con successo.

 

Ogni mese è abbinato ad una foto, carica di dinamismo. L’equipaggio, la tattica di gara, i luoghi in cui si svolge la competizione sono i protagonisti di questi scatti e portano con sé le tinte di un’esperienza che abbiamo declinato in una serie di istantanee di colori; 12 “color palette” che sono un concentrato/condensato di emozioni che abbiamo raccolto alla base del calendario, partendo dal dinamismo della foto, passando per i colori del mare e del cielo, con l’intento di generare una risposta emotiva.

 

Il risultato è un mix di azione e relax, con un piccolo messaggio: 365 colori per 365 giorni, per dire che ogni giorno ha il suo tono, la sua temperatura, la sua unicità.