Ordine e passione

Sono l’ultima di quattro figli, tre sorelle e un maschio, il primogenito.

Il mio percorso di studi è stato molto regolare: scuole dell’obbligo e Istituto Tecnico Commerciale. Dopo il diploma ho cominciato subito a lavorare in una piccola azienda a conduzione familiare nel settore dei servizi per gli enti pubblici. Inizialmente addetta alla reception, mi sono poi gradualmente occupata di ogni aspetto della gestione dell’ufficio, dalle trattative commerciali alle gare d’appalto, fino a diventare responsabile dell’amministrazione. Per otto anni ho gestito l’azienda a livello finanziario in totale autonomia. Poi ho deciso di cambiare: cercavo un ambiente più stimolante nel quale crescere.

Attraverso Unimpiego Confindustria, sono arrivata a sostenere un colloquio in MULTI, e il colloquio è andato bene. Oggi lavoro in MULTI, nell’amministrazione. MULTI significa molte persone impegnate in diverse attività di consulenza, dal marketing alla comunicazione. C’è un clima familiare, gli spazi sono luminosi, e si fa la pausa pranzo mangiando insieme al tavolone, in una vera cucina.

Nel lavoro sono rigorosa, voglio avere tutto sistemato, organizzato, sotto controllo.

Fuori ufficio lascio libero sfogo alla mia parte creativa e alle mie passioni: i viaggi e la fotografia. Mi piace fotografare le persone e i paesaggi, soprattutto nel corso dei viaggi, l’altra mia grande passione. Europa, Stati Uniti, Nord Africa, Sud America. Viaggi-vacanze, ma anche esperienze di volontariato, durante le quali cerco di catturare tutto: i volti, i colori, le strade, il cibo, le città, la natura e specialmente quegli angoli vuoti, quei luoghi isolati, o dimenticati, che mi piace fotografare senza invadenza, con rispetto e pudore.

Mi ritengo una persona tranquilla, inizialmente riservata – lavorando in campo amministrativo la riservatezza è fondamentale – ma se poi mi appassiono a qualcosa, non mi fermo più.