Le formiche sono il vero social network

Studio Scienze della Comunicazione, mi specializzo in trade marketing, e scopro un universo coerente, con le sue leggi. Nelle corsie di un supermercato, negli scaffali, si combatte una guerra scientifica, ci sono formule matematiche…

Quasi per caso inizio a lavorare in un’agenzia pubblicitaria, come account, è il sogno di tutti, la grande agenzia internazionale nella grande città, l’esperienza intensa. Oggi sono tornata nella mia città, responsabile dell’area comunicazione di Multiconsult.

Da fuori si è portati a pensare che il mondo della creatività sia il paese delle meraviglie: ed è vero, ma il miglior lavoro creativo, come ogni lavoro ben fatto, nasce dall’impegno, dalla professionalità, dalla ricerca e dall’empatia con colleghi e clienti.

Il mio lavoro consiste nel programmare, verificare, gestire tutta la filiera produttiva dalla fase commerciale, all’ideazione, all’esecuzione e alla “messa in opera” del prodotto o servizio.

La nostra offerta copre ogni esigenza di comunicazione aziendale e pubblicitaria, con specifica expertise per la media impresa dei nostri distretti industriali e neo-industriali.

Creazione e restyling del logo, immagine coordinata, campagne pubblicitarie, packaging, allestimenti per fiere, lay out punti vendita, brochure, flyer, siti web, social network. Ma anche “libretti da visita” come questo, libri-intervista, storie d’impresa, volumi fotografici.

Ogni cosa che facciamo, la facciamo bene. Nessun segreto, ma una serie di caratteri della nostra struttura che si rivelano fattori di vantaggio competitivo.

Primo: il contatto con la realtà, che ci viene dall’essere interni a una realtà più ampia, perché Multi è consulenza marketing e comunicazione, e lavoriamo fisicamente a contatto con le multi-aree di marketing strategico, operativo e territoriale, e al di là delle sinergie sui progetti condivisi, la prossimità con il marketing ci dà una mentalità orientata al mercato, ai risultati, alla realtà delle imprese e alle problematiche commerciali.

Secondo: l’integrazione e la completezza dei prodotti e servizi che possiamo offrire grazie alla forza “elastica” di un team interno, molto operativo e affiatato, che diventa un team allargato che comprende grandi professionisti della fotografia, dell’arte, della cultura, della tecnologia informatica e video. Questo ci consente efficienza nella produzione ed efficacia nei risultati.

Terzo: l’innovazione, l’essere sempre aggiornati sulle nuove tendenze, gli stili, i linguaggi, le immagini. Parlo della professionalità e della qualità delle persone come risorsa in continua crescita, investiamo molto in formazione, cerchiamo allo stesso tempo i giovani più promettenti e i grandi maestri capaci di insegnare non solo i trucchi, ma il senso del nostro mestiere.

Si lavora molto intensamente. Il cuore della nostra attività è un grande salone, grandi tavoli, con dieci, quindici cervelli in connessione multipla, davanti a schermi di immagini o parole, con sgabelli che corrono, lavorazioni individuali, in coppia, in team, aggregazioni mobili attorno a un progetto. Lavoriamo come formichine, e alla fine delle giornata abbiamo spostato un albero, e costruito un ponte.