Food for eyes

Partecipare a uno shooting fotografico ti sorprenderebbe. Dietro uno scatto apparentemente semplice, c’è tutto un mondo da conoscere. Immagina un laboratorio di pasticceria (Cosmo, a Giussano), un noto fotografo (Maurizio Lodi), una serie di prodotti food (canditi, semicanditi, confetture, passate, composte, creme, marroni) da “immortalare” per un cliente leader di mercato (Italcanditi, divisione Pastry&Bakery).

Da tempo spingiamo per dare più qualità alla comunicazione di questo nostro cliente: sito, brochure, altri supporti… alla base di tutto ci sono le immagini, gli scatti! Sono le immagini che attirano, suggestionano e muovono le scelte e il pensiero razionale, ma non sempre è facile comprendere l’utilità dell’investimento richiesto, del lavoro necessario… da fuori, la tentazione è quella di dire: ma cosa ci vuole, a fare due foto di prodotto, al giorno d’oggi?

La fotografia food è forse la più tecnica, e complessa. Fotografare un candito, una marmellata, e fare in modo che non sembrino qualcos’altro in realtà non è per nulla semplice. Ogni scatto va preparato con attenzione, ci sono da risolvere problemi di cromie, di luci, di posizione, sfondo, inquadrature, ombre, prospettive, opacità…

Le immagini non ci servono per una campagna pubblicitaria, ma per il catalogo prodotti, e dunque devono avere tutti i tecnicismi per addetti ai lavori, mostrare la varietà di gamma, rispettare le grandezze, far vedere la consistenza…

Con Maurizio grande intesa, è il primo lavoro che facciamo con lui, ma il suo portfolio parla chiaro (Buitoni, Sale e Pepe). La sua precisione è certosina, l’attenzione, la cura con cui sposta di un millimetro questi minuscoli canditi, come fossero rubini o smeraldi…

Roberto, il pasticcere, della famiglia Cosmo, mi ha incantato per la sua maestria e scioltezza: disegni perfetti con un solo gesto, usando una semplice crema.

E mentre Roberto e Maurizio creano e ricreano, come spesso succede, nasce una discussione col cliente, che vuole 3000 scatti, mentre tu ne vuoi uno, perfetto, d’impatto.
Alla fine vediamo il risultato, e ci mette d’accordo: stupore, entusiasmo e soddisfazione.

Sei persone al lavoro per dieci ore, ma abbiamo queste 10 immagini perfette, pronte per portare nel mondo la linea Pastry&Bakery, con tutti i crismi del prodotto d’eccellenza.