20 anni Multiconsult

4 dicembre 2014. “È nata prima la gallina” è stato il reality marketing show organizzato da Multiconsult per festeggiare i sui primi 20 anni di storia, insieme a tutti coloro che hanno fatto parte del suo lungo e avvincente racconto.

A fare da palcoscenico all’evento il Kilometro Rosso, che per l’occasione è stato allestito con grandi sfere luminose, reti a mo’ di nido e altre scenografie che evocavano i colori e la forma delle uova.

La serata è stata aperta da Giovanna Ricuperati che ha finalmente spiegato perché, almeno nel marketing, è nata prima la gallina rispetto all’uovo: le persone hanno bisogni, desideri e necessità che rimangono embrionali, in potenza, come un uovo, fino a quando non arrivano a coscienza, spesso grazie all’aiuto di un consulente, schiudendosi in decisioni, azioni, prodotti, galline in atto. In poche parole, le intenzioni spesso ci sono già, semplicemente occorre che divengano esplicite ed effettive.

E poi la figura del marketing come un ponte. Anche se sono più numerosi gli uomini che costruiscono muri di quelli che costruiscono ponti, Multiconsult crede che oggi più che mai serva saper progettare connessioni. Non solo tra l’azienda e il mercato, ma anche tra le persone che attraversano ogni giorno questo ponte, costruendolo su solidi rapporti di fiducia.

Un’immagine che è stata ripresa anche dal binomio dei prof della SDA Bocconi, Gabriele Troilo e Paolo Guenzi, che hanno raccontato una sintesi di tre loro ricerche. La prima ha esposto come sia considerato il marketing nella aziende italiane dagli stessi direttori marketing, specificando sia quali competenze ritengono più importanti per il loro team, sia quali sono quelle più presidiate. La seconda ha evidenziato, sulla base dell’autovalutazione della propria impresa nel gestire i processi commerciali, quali siano le competenze di vendita più rodate e quali vadano ancora esercitate dai salers. Infine la terza ha rivelato quale sia il principale fattore di successo nella vita professionale dei marketing e sales managers. Non il guadagno, non la flessibilità, non la determinazione, ma la passione, intesa come il piacere di fare quello che si sta facendo, abbattendo il muro che divide il proprio lavoro dalla persona che si è.

Passione per il proprio lavoro è stata anche la parola chiave per i due personaggi di next marketing invitati a parlare della loro carriera e di quello che avverrà nel futuro del marketing.

Giornalista de La Stampa e scrittore, Giorgio Boatti ha parlato dei suoi viaggi in Italia seguendo due linee ispirative. In primo luogo, ha percorso le strade del silenzio visitando i monasteri, anche sperduti, riscoprendo grazie agli incontri fatti l’arte dell’ascolto e dell’accoglienza, il senso della misura e della durata, il tempo da dedicare al lavoro e alla spiritualità. In secondo luogo, ha esplorato la terra ben coltivata che esalta i valori della fatica, della bellezza naturale e della voglia italiana di ripartire, come un campo dopo il periodo lasciato a maggese.

Artista, designer, innamorato dell’umanità, Daniele Pario Perra raccoglie da più di dieci anni opere di Low Cost Design per valorizzare la creatività spontanea che risiede in ciascuno di noi. Testimone della possibilità autentica di unire l’aderenza tecnica alla capacità poetica, è un appassionato di arte relazionale, ovvero quella che coinvolge lo spettatore nell’opera.

Ad ogni passaggio di scena, l’attrice Rosa Galantino ha interpretato dei reading del Libretto da Visita Multiconsult – “È nata prima la gallina” –, scritto in occasione dei 20 anni e contenente il racconto delle persone che sono tuorlo, albume, piume e zampe dell’azienda: tutti noi.

A seguire buffet e musica che hanno intrattenuto gli invitati fino a tarda serata. Al momento dei saluti, sono stati regalati a tutti gli ospiti i barattoli di memoria “Conserve” per conservare tutti i ricordi della serata… ma anche tutti quelli che ciascuno di noi selezionerà e raccoglierà negli anni che verranno. Perché le belle esperienze, come si spera sia stato questo compleanno, vanno conservate, valorizzate e trasformate in fonte di ispirazione.

Grazie a tutti coloro che ci hanno accompagnato in questi venti anni e a tutti quelli che cammineranno sul nostro ponte per i prossimi venti.

Immagini: fotografie della serata

Ricerca SDA Bocconi: Il marketing in Italia 2014

Giovanna fa il discorsoGabriele TroiloPaolo GuenziRosaGiorgio BoattiDaniele Pario PerraNidiPersone1Persone2Persone3Persone4Persone5Persone6Persone7Persone8Persone9Persone10Persone11Persone12Persone13Persone14Persone15TortaSacchetti con sfondo arancione