18 anni e altri numeri

Lavoro in Multiconsult da 18 anni, cioè dal secolo scorso, ma la routine è ancora ferma allo 0.

Era il 1998, e Multiconsult esisteva da 4 anni, quando mi ritrovo a un corso di specializzazione in commercio internazionale. Il relatore è una donna-vulcano, in 2 ore ci infiamma con 1000 cose, mi conquista, è così che incontro Giovanna Ricuperati. Lei cercava 1 persona da inserire nella sua società, allora la sede era in via Camozzi, al colloquio 2 domande strategiche, la prima è sul tedesco, cerca qualcuno che parli tedesco, e poi la domanda “italiana”: “abitualmente arrivi in orario?” Io rispondo da bergamasca: “abitualmente arrivo prima dell’orario.”

Per sua natura questo lavoro, anche dopo 5000 o più giorni, anche dopo 8 ore o più al giorno, non è mai ripetitivo. Oggi sono responsabile dell’ area export management, va bene, quello che faccio realmente è aiutare le imprese a vendere, dando una visione a 360 gradi del mercato internazionale, oggi indispensabile anche, soprattutto alle realtà più piccole, alle ditte con meno di 20 dipendenti.

Il nostro mestiere è occuparci di un problema per risolverlo, e il primo problema è sempre un problema di fiducia e di coraggio, non è facile dire a qualcuno che fa qualcosa da 30 anni che nei prossimi 3 anni deve farlo in un altro modo. Capita quello che ti dice: “non ho bisogno di qualcuno che mi dica chi sono”, ma su 10 imprenditori 9 ti ascoltano, se gli dici le cose giuste. Ci sono aziende che ti dicono: ho speso 7000 euro e fatto 5000 chilometri per andare a una fiera, e non ho portato a casa niente.

Oggi il mondo cambia più veloce di noi, ci sono cose da cambiare ogni 3 giorni se vuoi vedere qualche risultato nei primi 6 mesi. Facciamo consulenze di 6 mesi, e abbiamo clienti da 10 anni: questo vuol dire che i progetti hanno funzionato, e ad un progetto ne è seguito un altro. Esistono modelli da seguire, scelte quasi obbligate, ma la forza vera è quella di tagliare un abito aziendale su misura, tu puoi avere la 44, la 46, ma la taglia giusta non basta, per certe imprese, per certe occasioni, occorre l’abito su misura. Sono 9 mesi che sviluppi questo prodotto ma adesso devi perfezionarlo ad hoc e trovare il modo di proporlo a quei 19 potenziali clienti che non conosci, eppure esistono, e sono sparsi per il mondo.

2 settimane fa a un meeting degli artigiani tra i relatori ce n’è stato 1, un docente universitario, che ha mostrato un quadro di Caravaggio, il Davide che sfida il gigante Golia, mi è sembrata la rappresentazione perfetta sia del nostro ruolo, perché siamo piccoli rispetto alle grandi società, sia dei nostri clienti, che decidono di sfidare i grandi mercati esteri. Golia per forza e dimensioni è 5 volte superiore, ma Davide ha 3 armi speciali: il coraggio, l’abilità e la fionda. Noi siamo la fionda. E se adesso mi chiedi di lanciarti 4 parole per questi 18 anni, ti dico: responsabilità, fiducia, lavoro, puntualità.